P. Michele Piccirirllo

P. Michele Piccirirllo
P. MICHELE PICCIRILLO OFM

giovedì 11 ottobre 2018

DIECI ANNI SENZA P. MICHELE


26 OTTOBRE 2008 - 2018
RICORDANDO P. MICHELE
FRANCESCANO ED ARCHEOLOGO 
DI TERRA SANTA

VENERDI' 26 OTTOBRE 2018.
ORE 18,00
SANTA MESSA
PARROCCHIA S. AGOSTINO 
LIVORNO

lunedì 8 ottobre 2018

5-6 OTTOBRE RADUNO ANGELI DI BETLEMME


EMILIO, VICE PRESIDENTE DI ABB ITALIA, 
CON GLI ANGELI TOSCANI

Nono ritrovo degli angeli di Betlemme
Assisi 5 e 6 ottobre 2018

Oggi ad Assisi, i rappresentanti del Rotary Club Marina di Massa Riviera Apuana del Centenario e del Rotary Club Lunigiana hanno goduto di una giornata piena di grande spiritualità, sentimento e partecipazione nello spirito del servire al di sopra di ogni interesse. I soci, Fabrizio Pucci con Leonardo Vinci Nicodemi  del Marina di Massa e Giovanni Dosi del Lunigiana sono stati testimoni attivi al Nono ritrovo degli angeli di Betlemme. I rappresentanti italiani Aiuto Bambini Betlemme operano in Italia per i piccoli della Palestina dal 2005 con sede a Verona, ma i sostenitori e attivisti sono diffusi in tutto il territorio nazionale. Aiuto Bambini Betlemme é nata per sostenere e promuovere l'opera del Caritas Baby Hospital di Betlemme, l’unico ospedale specializzato pediatrico della Palestina che coinvolge e forma le madri nella cura dei bambini. 

lunedì 1 ottobre 2018

IX RADUNO ANGELI DI BETLEMME



IX° RITROVO DEGLI ANGELI DI BETLEMME - ASSISI
AL CENTRO LA SCOPERTA DI UN VOLTO

Mi è stato dato l’incarico di aprire questa giornata per spiegare, qualora ce ne fosse bisogno, il senso del nostro annuale ritrovo.
Prima di fare ciò, vorrei spendere solo due parole sulla nostra piccola storia: siamo nati il 2 Ottobre 2010, festa degli Angeli Custodi, a Verona. La  ricorrenza quanto mai significativa ci ha dato un’identità, un nome ed una spiritualità da vivere nel nostro quotidiano.

Wasila, infermiera e ostetrica  che è stata in servizio qualche anno al Caritas Baby Hospital di Betlemme   (DURANTE LA SUA RELAZIONE)

·        Identità –Custodi specialmente della Vita dei Bambini di Betlemme.
·        Nome – Angeli (inviati) da qui il senso della nostra azione come missione.
·        Spiritualità – “dar lode a Dio e portare pace agli uomini” come cantarono nella notte di Natale a Betlemme gli angeli in cielo ai pastori.
Sono seguiti altri sette ritrovi, Assisi, Livorno, Roma 2, Padova per poi stabilizzarci ad Assisi 3. Eccoci dunque al nostro Nono Raduno.

Ma torniamo alla domanda che mi è stata posta. Qual è il senso di questo nostro Raduno? A prima vista sembra una domanda quasi banale, ma a pensarci bene non scontata: ritrovarci mettendo al centro di questo raduno la persona come tale, il suo essere unico, speciale e prezioso. Non solo numeri, fatti, progetti… ma persone: Noi ci siamo, come dice il motto di ABB. I sogni restano tali se non li condividi con qualcuno, solo così diventano realtà. Da questo esserci e stare uniti diventiamo “NOI” e quindi, successivamente, mettersi a disposizione per quello che con fantasia, generosità ed impegno potremo fare. In altre parola, mettere al primo posto la scoperta del volto del mio prossimo, questo ci rimanda al Mistero del santo Natale e dell’Incarnazione, rivelazione di un volto: quello di un bambino avvolto in fasce e deposto in una mangiatoia.
      Il resto verrà dopo, come conseguenza che scopriremo insieme.
·        Proposta: Perché non celebrare il X° Raduno a Betlemme?

Buona giornata a tutti!                                        
                                                                                                                             PG

giovedì 30 agosto 2018

LA FESTA DELLA VITA


La festa del Natale, festa della vita nascente, vissuta ogni giorno dell’anno… e per vent’anni di seguito. 
Questa è una storia d’Amore nata, come spesso avviene, da un incontro inatteso, magari sfogliando un giornale. Così è successo a me vent’anni orsono leggendo che a Betlemme ogni giorno è Natale, perché nasce un bambino. Non c’è bisogno di aspettare un anno intero per festeggiare, ma ogni giorno si ripete il miracolo della vita nascente e questa vita mi può coinvolgere direttamente. Mi sono lasciato prendere, come accade immergendosi  in un fiume  dalla corrente e piano, piano, ho cominciato a nuotare.

Ho scoperto così il mio amore per la Terra Santa, per i tanti bambini che ogni giorno con la loro venuta sulla terra ci fanno tutti più giovani, ho scoperto Betlemme, la città del Natale e di ogni nascita, e del grido d’aiuto e di solidarietà di tanti bambini malati. Cosa fare? Esserci prima di tutto, poi rispondere con gioia e fantasia, usando così quei doni che tutti possiedono nel loro cuore.

venerdì 13 luglio 2018

2° CITTA'



GIRO DELLE CINQUE CITTA’
QUESTO LO SLOGAN DATO DA PADRE GABRIELE ALLA SUA ULTIMA INIZIATIVA PER IL CARITAS BABY HOSPITAL DI BETLEMME PER PORTARE LA MAGLIA DEGLI ANGELI RUNNERS PER L E STRADE E LE PIAZZE DI CINQUE CITTA’ TOSCANE.
PARTITO CON ROBERTO BARONI, AMICO LUCCHESE,  CON IL GIRO DELLE MURA DI LUCCA,  SABATO 2 GIUGNO 2018, IL SECONDO IMPEGMO E’ STATO QUELLO DI ARRIVARE DI CORSA AL SANTUARIO MARIANO DI MONTENERO (LI) MERCOLEDì 27 GIUGNO 2018,  PARTENDO DALLA CAPPELLA DELL’APPARIZIONE FINO ALLA MADONNA DELLE GRAZIE... TANTI CHILOMETRI TUTTI IN SALITA!